Pulizie del Villoresi domenica 07/04

IL VILLORESI HA BISOGNO DI NOI: DEDICHIAMOGLI UNA GIORNATA

Ieri c’erano le Pulizie di Primavera organizzate dal comune di Monza, e due dei 140 cantieri aperti erano sul canale Villoresi e a cura di Legambiente.

Abbiamo scelto il Villoresi non solo perché è una delle ciclabili principali del comune di Monza, e quindi importante per chi come noi crede in una mobilità diversa, gentile e rispettosa dell’ambiente e degli altri.

L’abbiamo scelto perché il Circolo Legambiente di Parabiago ha proposto a tutti i comuni attraversati da un tratto del Canale Villoresi di istituire una “Giornata del Villoresi”,
perché sia camminando che pedalando, se ci si guarda intorno si vede un sacco di spazzatura.

Dai pacchetti di sigaretta ai vestiti, dalle bottiglie di birra alle confezioni di patatine, pezzi di biciclette, contenitori d’olio per auto semivuoti, bidet, ieri abbiamo raccolto veramente di tutto.
Per non parlare di quello che c’è dentro, che ovviamente ieri non si vedeva perché il canale era di nuovo pieno della chiara acqua del Ticino.

È una grande opera di ingegneria idraulica, il Canale Villoresi, lungo 86 chilometri,
e portato a termine nel 1884. Non proprio l’altro ieri, insomma. E importante per l’agricoltura della zona, oltre che per il piacere di avere un posto dove correre e camminare in pace, sentendo il rumore dell’acqua e percependone la freschezza d’estate.

Noi abbiamo fatto la nostra parte, quel poco che siamo riusciti ieri, e ci possiamo impegnare come associazione a prenderci cura del Villoresi come facciamo della Roggia Lupa e come facciamo, per quel che ci consentono le nostre forze, dell’ambiente che ci circonda in generale.

C’è bisogno del contributo di tutti. Di piccoli gesti.
Visto che non basta più limitarsi a non buttare i propri rifiuti, impegniamoci a raccogliere quelli degli altri. Quelli visibili, che ci balzano agli occhi. Mentre passeggiamo o corriamo o pedaliamo, mettiamo in pratica il plogging che abbiamo cominciato la settimana scorsa. Basta un sacchetto, non ci vuole molto. Ci vuole soprattutto il senso che condividere uno spazio vuol dire che ognuno di noi contribuisce a mantenerlo pulito.

C’è bisogno di informazione e conoscenza.
La “Giornata del Villoresi” servirà a questo. A conoscere la storia del canale e perché è importante.
C’è bisogno dell’appoggio delle istituzioni.
E il Comune di Monza ha già dato il suo appoggio, il Consorzio del Villoresi ovviamente anche.

Bisogna solo lavorarci un po’.
Noi come Legambiente Monza ci impegneremo, in collaborazione con Legambiente Parabiago.
E siamo sicuri che anche chi ci segue nelle nostre iniziative e attività lo farà anche per il Villoresi.

Pubblicato in Senza categoria